View RSS Feed

fabry-tt

Panoramica sull'anatocismo bancario: significato, differenze con l'usura e altro

Rating: 2 votes, 5.00 average.
Anatocisno bancario: di cosa si tratta?
L'anatocismo bancario è un particolare fenomeno per il quale vengono richiesti al debitore il pagamento degli interessi compositi. In poche parole il debitore deve pagare oltre ai normali interessi, quelli maturati sugli interessi stessi. Praticamente l'anatocismo ha modo di verificarsi dal momento che gli interessi sul debito vengono caricati direttamente sul conto corrente e sono quindi soggetti alla maturazione di ulteriori interessi da pagare. Se quindi il debitore ha saldato la somma dovuta prima della scadenza, secondo il fenomeno dell'anatocismo, gli interessi compositi gli verranno comunque addebitati nel trimestre successivo.
La legge contro l'anatocismo bancario
In Italia l'anatocismo bancario è regolamentato dall'articolo 1283 del codice civile, secondo il quale gli interessi compositi non sono dovuti nel caso in cui alla data prevista gli interessi principali siano già scaduti, e solo nel caso in cui ci sia un'esplicita richiesta da parte dell'istituto bancario e nell'eventualità che sia stata stipulata una convenzione a decorrere dalla data di scadenza. A partire dal gennaio del 2014, inoltre, l'anatocismo bancario è stato dichiarato illegale anche per quanto riguarda le capitalizzazioni annue, e non solo per quelle trimestrali. Infatti proprio la legge n.147/2013 sancisce che solo il Comitato interministeriale di credito e risparmio può decidere le modalità secondo le quali possono prodursi gli interessi. A tal riguardo proprio questo comitato ha imposto delle condizioni sull'anatocismo in base alle quali il cliente ha diritto alla parità di conteggio, riconoscendo di fatto l'illegalità degli interessi capitalizzati periodicamente e riconoscendo solo quelli sul debito effettivo.
Il punto della questione sull'anatocismo
Ad oggi sebbene di fatto esista come abbiamo visto una normativa al riguardo, l'anatocismo rappresenta una delle maggiori ragioni di cause legali tra banche e clienti. Questo è dovuto all'interpretazione spesso opinabile della normativa in vigore, e al conseguente caos giudiziario. Bisogna dire che ultimamente, riguardo all'anatocismo, più di un tribunale sta emettendo un grande numero di sentenze a favore dei debitori, e questo fa ben sperare per tutti coloro che sono state vittime di anatocismo bancario. Oggi risulta essere davvero molto importante nel momento in cui si contrae un debito, e si cominciano a pagare gli interessi essere informati sull'ammontare degli stessi. Bisogna tutelarsi contro l'anatocismo bancario ed essere informati sui propri diritti.

Submit "Panoramica sull'anatocismo bancario: significato, differenze con l'usura e altro" to Digg Submit "Panoramica sull'anatocismo bancario: significato, differenze con l'usura e altro" to del.icio.us Submit "Panoramica sull'anatocismo bancario: significato, differenze con l'usura e altro" to StumbleUpon Submit "Panoramica sull'anatocismo bancario: significato, differenze con l'usura e altro" to Google

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Uncategorized