Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Conto corrente classico o prepagata con IBAN?

  1. #1

    Conto corrente classico o prepagata con IBAN?

    Buongiorno a tutti, ho sempre avuto un conto corrente "tradizionale" ma dopo aver analizzato bene i costi di gestione sempre più alti non sono più così convinto di questa scelta.

    Ho notato che ultimamente ci sono sempre più alternative, ad esempio le prepagate con IBAN (ho già letto qualcosa a riguardo qui, inoltre è notizia di questo periodo che N26 avrà l'IBAN italiano), ma sinceramente non so bene come muovermi o cosa possa essere effettivamente meglio

    Sicuramente entrambe le soluzioni hanno pro e contro, per questo ho anche pensato che potrebbe essere una buona idea averli entrambi ma sono molto indeciso sul da farsi

    Sono bene accetti idee e pareri, grazie :-)

  2. #2
    Sono prodotti diversi, le carte con IBAN sono limitate come funzioni, il conto corrente ha piu funzioni, dipende dall'uso che ne devi fare la scelta.

  3. #3
    Io avevo Sanpaolo e pagavo davvero tanto... bonifici, ogni volta che usavo PayPal 80 cent... alla fine del mese ti facevi una bella cena con tutto quello che avevi speso, sono passato a CheBanca! e con 12€ annui di costo di gestione ho tutto gratis, naturalmente però devi accettare di avere un conto gratis

    Per i pagamenti online, invece, o per gli spostamento di soldi veloce (le banche hanno comunque tempi lunghi) uso una prepagata con IBAN, la Revolut, che è molto simile a N26 ma più economica (0 costi)

    Spero di esserti stato utile!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •