Notizie Notizie Italia Stellantis: balzo del 29% dei ricavi nel 3° trimestre non scalda il mercato

Stellantis: balzo del 29% dei ricavi nel 3° trimestre non scalda il mercato

Ricavi oltre le attese per Stellantis nel terzo trimestre con contestuale conferma della guidance 2022 che però gli analisti reputano poco indicativa essendo facilmente rispettabile.

Stellantis ha riaffermato l’obiettivo di rendimenti a due cifre sull’utile operativo rettificato per l’intero anno. “Siamo ancora molto positivi sulla performance finanziaria dell’intero anno”, ha dichiarato il Chief Financial Officer, Richard Palmer, durante una call con i giornalisti. “La crescita del terzo trimestre è stata trainata da tutte le nostre regioni”, ha aggiunto Palmer.

A Piazza Affari la reazione del titolo è abbastanza sommessa con un calo del 2,02%% a quota 13,468 euro. A metà giornata attesa per la conference call di Carlos Tavares.

Ricavi balzano del 29%

I ricavi del gruppo Stellantis hanno raggiunto i 42,1 miliardi di euro nel terzo trimestre 2022, con una crescita del 29% rispetto al terzo trimestre 2021, grazie soprattutto all’aumento dei volumi, ai prezzi netti favorevoli e agli effetti positivi dei tassi di cambio. Riscontri leggermente migliori delle stime di consensus Bloomberg che erano ferme a 41,1 mld.

Il principale driver resta sempre il nord America con +36% a 21,1 miliardi (pari al 50% del totale) con il contributo positivo di volumi +12% a 441 mila unità e prezzo

Le consegne consolidate sono state pari a 1,281 milioni di unità, in crescita del 13% su base annua, principalmente grazie alla migliore disponibilità di semiconduttori rispetto al terzo trimestre 2021. Il consensus era 1,4 mln di veicoli venduti. L’inventario totale di veicoli nuovi è pari a 926 mila unità al 30 settembre 2022 di cui 275 mila di proprietà, queste ultime in aumento di 179 mila unità rispetto al 31 dicembre 2021, principalmente in Europa per aspetti legati alla logistica.

Il cfo Palmer: risposta entusiastica ai nostri EV Day per Dodge e Jeep

Le vendite globali di BEV sono aumentate del 41% rispetto al terzo trimestre 2021, per un totale di 68 mila unità e un aumento delle vendite di veicoli a basse emissioni di 21 mila unità rispetto all’anno precedente, per un totale di 112 mila unità nel terzo trimestre 2022. “Incoraggiati dalla risposta entusiastica ai nostri EV Day per Dodge e Jeep nel corso dell’estate e da un aumento delle vendite globali di BEV del 41% su base annua nel terzo trimestre, stiamo accelerando la realizzazione della nostra roadmap per l’elettrificazione nell’ambito del piano strategico Dare Forward 2030 al fine di soddisfare la domanda crescente di veicoli elettrici. Ci prepariamo con entusiasmo a partecipare al CES 2023 che si terrà in gennaio a Las Vegas, dove il concept Ram 1500 Revolution BEV farà il suo debutto a livello globale”, ha dichiarato Richard Palmer, cfo di Stellantis.

Stellantis punta a più di 75 modelli completamente elettrici entro il 2030 con vendite annue di 5 milioni di veicoli.