Notizie Notizie Italia Fincantieri: raddoppiato il valore dalla quotazione, segna nuovi massimi storici

Fincantieri: raddoppiato il valore dalla quotazione, segna nuovi massimi storici

Prosegue al rialzo il titolo Fincantieri che non accenna a fermarsi e segna nuovi massimi storici a 1,53 euro. Raddoppiato anche il valore dalla quotazione avvenuta nel luglio del 2014. I prezzi infatti sono passati da 0,78 euro agli attuali 1,53 euro. Fincantieri da inizio anno sta sovraperformando di oltre il 15 per cento.

Performance notevole che non trova però spiegazione in qualche notizia particolare. Possibile pensare che qualche investitore si stia piazzando attendendo i risultati del quarto trimestre 2017, piuttosto che quelli della gara in Australia di svariati miliardi di euro. A tal proposito ricordiamo che, per rafforzare maggiormente il presidio in loco, è stata istituita Fincantieri Australia, impegnata al fianco del governo e delle principali società del Paese attive nel comparto della cantieristica, dell’indotto, nell’ambito del programma delle fregate che saranno realizzate ad Adelaide, con un notevole incremento anche dei livelli occupazionali. Entrambi i risultati però sono attesi per marzo di quest’anno.

Analisi Tecnica

Interessante anche tale movimento da un punto di vista tecnico perché i prezzi dopo aver rotto il canale rialzista presente sul titolo da maggio a dicembre del 2017, proseguono al rialzo. Gli oscillatori sono ancora orientati al rialzo. RSI è in ipercomprato ma non dà segnali di divergenza. Il che implica che il movimento attuale ha una certa forza. MACD conferma anche questo segnale essendo orientato al rialzo e mostrando anche una buona volatilità. I livelli da monitorare sono 1,5 euro che sta giocando il ruolo di resistenza e la cui rottura potrebbe dare spazio ad ulteriori apprezzamenti. Al ribasso invece 1,3 euro è il primo supporto importante.