Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Xtrackers Msci Brazil Ucits Etf

Opzioni avanzate
Xtrackers Msci Brazil Ucits Etf

Quotazioni Xtrackers Msci Brazil Ucits Etf

  • Ultimo Prezzo
  •  42,3350
  • Variazione %
  • 1,96%
  • Prezzo Denaro
  • 0,0000
  • Prezzo Lettera
  • 0,0000
  • Prezzo di apertura
  •  41,7650
  • Min giornata
  • 41,6300
  • Max giornata
  • 42,3350
  • Prezzo ufficiale
  •  41,9711- 2019/04/18
  • Fase di mercato
  •  CHI
  • Q.tà Denaro
  • 0
  • Q.tà Lettera
  • 0
  • Volume scambiato
  • 10.230
  • Variazione punti
  •  0,815
  • Numero scambi
  • 16
  • Vol. scamb. media gg
  •  4.755
  • Controval. scambiato €
  •  429.000

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • LU0292109344
  • Simbolo
  • XMBR
  • Benchmark
  • Msci Brazil Net Tr ($)
  • Nota Benchmark
  • Azionari Emergenti Sud America
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Xtrackers
  • Obblighi quotazioni
  • 44.300
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • n.d.
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Xtrackers Msci Brazil Ucits Etf

Descrizione
Il db x-trackers MSCI Brazil Index UCITS ETF è un Etf che replica l’andamento dell’indice sottostante Msci Brazil total return permettendo di partecipare ai rialzi di un mercato caratterizzato da una elevata volatilità ed una correlazione piuttosto contenuta con i principali indici del resto del mondo. L’investimento è caratterizzato da una forte componente speculativa data dall’elevato rischio paese della nazione sudamericana. Questo fattore, correlato all’esposizione al rischio di cambio ed all’elevata concentrazione territoriale, ne fanno uno strumento adatto ad un investitore maturo, caratterizzato da una spiccata propensione al rischio, che inserisca tale investimento in un portafoglio azionario sufficientemente diversificato. L’elevata volatilità del sottostante, infine, lo rende adatto ad un investimento con finalità di carattere speculativo anche nel medio e breve termine.
Sintesi
Uno strumento che permette di realizzare un investimento focalizzato a livello territoriale sul Brasile, uno dei principali paesi esportatori di materie prime e di energia. Il rischio paese ed il rischio cambio suggeriscono di pesare correttamente l’investimento all’interno di un portafoglio azionario diversificato.
Indice sottostante
L'indice Msci Brazil è composto da circa cinquanta titoli di società brasiliane: viene ricalcolato con cadenza trimestrale ed è composto esclusivamente da società che non subiscono restrizioni all’investimento sui mercati internazionali. L’allocazione settoriale vede un peso predominante degli energetici e delle materie prime che insieme superano il cinquanta per cento dell’intero paniere. Ben presente anche il settore finanziario, mentre seguono con pesi inferiori le telecom, i beni di largo consumo, gli industriali e le utilities. Poco presenti infine i titoli farmaceutici ed i beni di consumo discrezionali. Il grado di diversificazione offerto dall'indice appare comunque piuttosto contenuto.story
Strategia
Un Etf adatto all’investitore che voglia assumere una piena esposizione sul mercato azionario brasiliano. Lo strumento appare indicato in momenti in cui le aspettative di crescita incorporate nei corsi azionari non siano eccessivamente elevate. Considerando l’elevato peso della componente energetica e delle materie prime, l’Etf risulterà premiante in un contesto globale caratterizzato da forti investimenti in infrastrutture, quando ci si attende un deciso aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia. La forte dipendenza dall’afflusso di capitali esteri rende l'investimento particolarmente vulnerabile nei momenti di stagnazione economica. L’eventuale aumento dei tassi di interesse, considerato il livello particolarmente elevato del debito nazionale, potrebbe causare, nei casi limite, crisi finanziarie e valutarie di portata rilevante, incidendo di conseguenza in maniera significativa sull’investimento in questo strumento.
Fattori di rischio
Il rischio paese è decisamente elevato visto l’ingente debito cumulato dalla nazione sud americana, caratteristica riflessa dal giudizio attribuito al Brasile dalle principali case di rating internazionali. Decisamente importante anche il rischio di cambio: l’investimento in questo strumento, data la concentrazione geografica sottostante, implica una completa esposizione dell’investitore rispetto all’andamento del cambio dollaro-real. La stessa composizione dell’indice, infine, comporta una forte correlazione tra l’andamento dell’Etf e quello dei prezzi delle materie prime.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • -7,78
  • 3 Mesi
  • -6,25
  • 6 Mesi
  • 4,48
  • 12 Mesi
  • 3,74
  • Max 52 week - Data
  • 47,43 - 18/02/2019
  • Min 52 week - Data
  • 38,06 - 02/01/2019

Ultime dal blog

  • 16 apr, 15:33 - marcodp

    Bitcoin è morto... 350 volte! Viva il Bitcoin (che tanto non muore)!

    C'è un sito americano che da tempo si dedica a collezionare articoli nei quali giornalisti ed esperti hanno fatto previsioni di morte imminente per Bitcoin, previsioni che naturalmente ad

  • Oggi, 07:49 - mazzalai

    MACHIAVELLI: IL BARO!

    Il nostro Machiavelli non ha mai avuto la fortuna di conoscere Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, forse uno dei migliori pittori della storia del nostro Paese, avrebbe apprezzato tantissimo

  • Ieri, 11:17 - mazzalai

    CHINA DEAL: TRUMP DOMANI E' UN'ALTRO GIORNO E SI VEDRA'!

    Io me lo immagino il buon Donald che canta la canzone dei Ricchi e Poveri, indubbiamente più ricchi che poveri... "Che sarà che sarà che sarà, che sarà della