Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Xtrack Msci Ac Asia Exjpn Swap Ucits Etf

Opzioni avanzate
Xtrack Msci Ac Asia Exjpn Swap Ucits Etf

Quotazioni Xtrack Msci Ac Asia Exjpn Swap Ucits Etf

  • Ultimo Prezzo
  •  34,9500
  • Variazione %
  • -1,49%
  • Prezzo Denaro
  • 34,9200
  • Prezzo Lettera
  • 34,9800
  • Prezzo di apertura
  •  34,9500
  • Min giornata
  • 34,9500
  • Max giornata
  • 34,9500
  • Prezzo ufficiale
  •  35,6700- 2018/12/07
  • Fase di mercato
  •  NEG
  • Q.tà Denaro
  • 3.013
  • Q.tà Lettera
  • 1.569
  • Volume scambiato
  • 64
  • Variazione punti
  •  -0,53
  • Numero scambi
  • 1
  • Vol. scamb. media gg
  •  10.811
  • Controval. scambiato €
  •  2.000

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • LU0322252171
  • Simbolo
  • XAXJ
  • Benchmark
  • Msci Ac Asia Ex Japan Net Tr ($)
  • Nota Benchmark
  • Azionari Emergenti Asia
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Xtrackers
  • Obblighi quotazioni
  • 50.750
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • n.d.
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Xtrack Msci Ac Asia Exjpn Swap Ucits Etf

Descrizione
L'Etf replica il rendimento del sottostante, che corrisponde all'Msci Ac Asia ex Japan Trn. Si tratta di un indice di capitalizzazione di mercato con rettifica del flottante ideato per misurare il rendimento del mercato azionario dei paesi emergenti e sviluppati della regione asiatica, Giappone escluso. Il comparto non intende procedere alla distribuzione dei dividendi. L’elevato grado di diversificazione, sia geografica che settoriale, sottostante all’investimento in questo Etf, ne fanno uno strumento idoneo ad essere inserito all’interno di un portafoglio al fine di sfruttare le elevate performance del mercato azionario di una delle aree emergenti a maggiore crescita a livello mondiale.
Sintesi
E' uno strumento ideale per chi voglia assumere una posizione rialzista sul mercato azionario dell’area pacifica, escluso il Giappone. Si tratta di una forma di investimento altamente speculativa, adatta all’investitore con una elevata propensione al rischio. Il rischio di cambio e la volatilità dei mercati suggeriscono di pesare correttamente l’investimento all’interno di un portafoglio sufficientemente diversificato.
Indice sottostante
L'Msci Ac Asia ex Japan Trn è un indice di capitalizzazione di mercato con rettifica del flottante ideato per misurare il rendimento del mercato azionario dei paesi emergenti e sviluppati della regione asiatica, Giappone escluso. L'indice è composto da società a media e alta capitalizzazione presenti negli indici dei seguenti 11 paesi con mercati sviluppati o emergenti: Cina, Hong Kong, India, Indonesia, Corea, Malesia, Pakistan, Filippine, Singapore, Taiwan e Tailandia. L'indice è espresso in dollari statunitensi.
Strategia
L'Etf è ideale per chi voglia aumentare il grado di diversificazione internazionale del proprio portafoglio di investimento o per chi ricerchi una esposizione verso le azioni del mercato del sud-est asiatico. L’investimento è caratterizzato da una elevata volatilità e rischiosità tipica di un mercato emergente.
Fattori di rischio
L'Etf è correlato all’andamento del ciclo economico, il cui rallentamento si riflette sulla redditività delle imprese. Il rischio di cambio a cui è sottoposto l’investitore domestico è decisamente elevato. I mercati su cui viene effettuato l’investimento sono caratterizzati da una volatilità superiore a quella tipica dei mercati più maturi, ovvero rispetto a quello europeo ed americano.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • -0,52
  • 3 Mesi
  • -4,04
  • 6 Mesi
  • -12,95
  • 12 Mesi
  • -6,96
  • Max 52 week - Data
  • 41,37 - 23/01/2018
  • Min 52 week - Data
  • 33,48 - 26/10/2018

Ultime dal blog

  • Oggi, 09:18 - a-zanettifinanzaonline

    PIAZZA AFFARI: looking for a trend...

    Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la borsa USA e per la nostra le cose sono andate un po' meglio.

  • Oggi, 09:44 - redazionefinanza

    Mutui e Bce, che succede dopo la fine del QE?

    La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle condizioni di finanziamento, torna alla ribalta nella settimana della Bce. Giovedì 13 dicembre la

  • Oggi, 09:19 - clinguellafinanza

    I negoziati dei PEPP bloccati sul nodo della vigilanza

    Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha proposto l’istituzione dei Pan-European Pension Product (PEPP), i piani pensionistici individuali pan-europei, una specie di Pip