Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Spdr Msci Em Europe Ucits Etf

Opzioni avanzate
Spdr Msci Em Europe Ucits Etf

Quotazioni Spdr Msci Em Europe Ucits Etf

  • Ultimo Prezzo
  •  0,0000
  • Variazione %
  • 0,00%
  • Prezzo Denaro
  • 15,0550
  • Prezzo Lettera
  • 15,1350
  • Prezzo di apertura
  •  0,0000
  • Min giornata
  • 0,0000
  • Max giornata
  • 0,0000
  • Prezzo ufficiale
  •  14,9250- 2017/09/21
  • Fase di mercato
  •  NEG
  • Q.tà Denaro
  • 14.249
  • Q.tà Lettera
  • 16.481
  • Volume scambiato
  • 0
  • Variazione punti
  •  n.d.
  • Numero scambi
  • 0
  • Vol. scamb. media gg
  •  865
  • Controval. scambiato €
  •  0

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • IE00B431K857
  • Simbolo
  • EMEO
  • Benchmark
  • Msci Em Europe Net Tr ($)
  • Nota Benchmark
  • Azionari Emergenti Est Europa
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Ssga Spdr Etfs Europe I
  • Obblighi quotazioni
  • 8.800
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • n.d.
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Spdr Msci Em Europe Ucits Etf

Descrizione
Lo SPDR MSCI EM Europe ETF replica l’andamento dell’indice Msci EM Europe, che permette di prendere posizione sui principali mercati emergenti dell'Europa. L’Etf, a causa della volatilità dei paesi in cui investe, ha un andamento relativamente erratico e può essere sfruttato anche in ottica di trading di breve e medio periodo. E' prevista la capitalizzazione dei dividendi. E' prevista la replica fisica a campionamento dei titoli compresi nell'indice sottostante.
Sintesi
Questo ETF consente di investire nelle economie dei paesi dell’Est Europa, in particolare la Russia. Peso minore hanno Polinia, Turchia, Repubblica Ceca e Ungheria. Consente un investimento focalizzato a livello territoriale su alcune delle economie più interessanti nel panorama europeo. Il rischio paese ed il rischio cambio suggeriscono di pesare correttamente l’investimento all’interno di un portafoglio azionario diversificato.
Indice sottostante
L'indice Msci EM Europe è composto da titoli azionari più liquidi negoziati presso le borse dei mercati dell’Est Europa. Il ribilanciamento dell’indice viene effettuato con cadenza trimestrale. L’allocazione per singolo paese vede un peso predominante della Russia che supera la metà dell’indice. A livello settoriale è predominante il settore energetico seguito da quello finanziario.
Strategia
Lo strumento è per natura concentrato a livello territoriale, fattore che suggerisce un investimento ponderato a livello di diversificazione di portafoglio da parte del singolo investitore. Il peso predominante del settore energetico fa sì che l’Etf sia correlato positivamente all’andamento dei prezzi delle materie prime, e del petrolio in particolare. Il peso tutto sommato equilibrato di titoli poco indebitati e titoli caratterizzati da indebitamento elevato fa si che lo strumento sia sostanzialmente poco sensibile alle variazioni dei tassi di interesse.
Fattori di rischio
Il fattore di rischio principale è legato al rischio paese delle singole nazioni in cui l’Etf investe, rischio riflesso nella elevata volatilità dei singoli mercati azionari dei paesi dell’Europa dell'est. L’Etf comporta una esposizione completa al rischio di cambio nelle rispettive valute in cui sono denominati i titoli presenti nel paniere; il potenziale apprezzamento dell’euro nei confronti delle valute nazionali può comunque fare da volano per favorire la competitività internazionale delle singole imprese. La diversificazione dell'investimento appare piuttosto contenuta: decisamente troppo preponderante appare il peso del settore “oil” che, nel caso di repentine flessioni del prezzo del greggio, potrebbe condizionare significativamente il rendimento dell’intero investimento.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • 0,57
  • 3 Mesi
  • 6,13
  • 6 Mesi
  • 1,56
  • 12 Mesi
  • 17,85
  • Max 52 week - Data
  • 15,29 - 12/09/2017
  • Min 52 week - Data
  • 14,10 - 15/06/2017

Ultime dal blog

  • Oggi, 15:31 - dream-theater

    DOLLAR INDEX: occhio al Punto G

    Sembra proprio che il Dollaro USA abbia voglia di rivincita. Ma andiamoci cauti, purtroppo le certezze in questo periodo sono veramente poche e può succedere tutto il contrario di

  • Oggi, 12:45 - galbuserafinanzaonline

    Spesometro in Tilt: Proroga fino al 5 Ottobre !

    La scadenza per presentare gli adempimenti fiscali per il cosiddetto Spesometro, fissata al 28 settembre, è stata spostata al 5 ottobre. Lo annuncia l'Agenzia delle Entrate, spiegando che saranno

  • Oggi, 10:27 - mazzalai

    LA MINA NASCOSTA DEI TARGET 2

    Ve lo ricordate Mario Draghi all'inizio dell'anno quando cercava di dimostrare che i saldi target 2, il pesante passivo del nostro Paese, non era imputabile ad una fuga di