Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Source Msci Europe Ucits Etf

Opzioni avanzate
Source Msci Europe Ucits Etf

Quotazioni Source Msci Europe Ucits Etf

  • Ultimo Prezzo
  •  211,0900
  • Variazione %
  • -0,20%
  • Prezzo Denaro
  • 0,0000
  • Prezzo Lettera
  • 0,0000
  • Prezzo di apertura
  •  211,0600
  • Min giornata
  • 211,0600
  • Max giornata
  • 211,0900
  • Prezzo ufficiale
  •  211,0782- 2017/11/15
  • Fase di mercato
  •  CHI
  • Q.tà Denaro
  • 0
  • Q.tà Lettera
  • 0
  • Volume scambiato
  • 33
  • Variazione punti
  •  -0,43
  • Numero scambi
  • 2
  • Vol. scamb. media gg
  •  288
  • Controval. scambiato €
  •  6.000

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • IE00B60SWY32
  • Simbolo
  • SMSEUR
  • Benchmark
  • Msci Europe Tr (eur)
  • Nota Benchmark
  • Azionario Area Europa
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Source Markets
  • Obblighi quotazioni
  • 400
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • 0,2
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Source Msci Europe Ucits Etf

Descrizione
Il Source Msci Europe Ucits ETF replica l’andamento dell’indice Msci Europe, che comprende i titoli più importanti del mercato europeo. Lo strumento permette di prendere una posizione altamente diversificata su tutti i mercati dell’Unione Europea e su alcune realtà esterne all’area euro come quella svizzera e quella britannica. Non è prevista la distribuzione di dividendi.
Sintesi
Un efficace mezzo per effettuare un investimento azionario focalizzato sul mercato europeo, potendo puntare sulle azioni più importanti dell’area euro e non. L’ETF presenta tuttavia un’esposizione al rischio di variazioni del tasso di cambio verso franco svizzero e sterlina.
Indice sottostante
L’indice Msci Europe è composto da quasi 400 titoli azionari negoziati in oltre 15 differenti paesi europei, appartenenti all’area euro e non (principalmente Uk, Svizzera e Svezia). L’indice, che non comprende titoli dei paesi dell’Europa dell’est, ha l’obiettivo di includere l’85% della capitalizzazione borsistica aggiustata per il flottante di ogni Paese e di ogni gruppo di industrie europee. Pertanto l’indice comprende l’85% di tutta la capitalizzazione borsistica dei mercati europei. L'indice viene ribilanciato ogni tre mesi. Il paniere vede un peso preponderante dei titoli finanziari, legati ai generi di largo consumo, energetici e farmaceutici, con un’esposizione prioritaria su titoli della Gran Bretagna e di solo il 5% circa sull’Italia.
Strategia
Questo fondo a gestione passiva permette un investimento con focus sul mercato europeo e grazie alla sua ampia diversificazione consente di ridurre il rischio di mercato sia sotto il profilo geografico che settoriale. L’Etf può quindi costituire la componente europea di un portafoglio qualora si accetti però l’esposizione valutaria su mercati esterni all’Unione Europea. Lo strumento, grazie alla presenza di titoli extra Ue, consente peraltro di attenuare la portata delle decisioni di politica monetaria effettuate dalla Bce. Le migliori performance dello strumento si possono cogliere, anche in considerazione dell’elevato peso dei finanziari, nelle fasi di espansione del ciclo economico.
Fattori di rischio
Il rischio principale è legato all’esposizione verso tassi di cambio quali quelli tra euro e franco svizzero e soprattutto tra euro e sterlina inglese. La presenza di molti titoli finanziari rende inoltre lo strumento sensibile all’aumento dei tassi d’interesse, ma l’effetto è mitigato dalla consistente presenza di titoli britannici generalmente connotati da un basso livello di indebitamento e condizionati da una dinamica monetaria non uniforme a quella dell'area euro. Il rischio di un aumento dei prezzi delle materie prime è controbilanciato dalla presenza sul mercato Uk di numerosi gruppi estrattivi.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • -1,76
  • 3 Mesi
  • 2,08
  • 6 Mesi
  • -0,96
  • 12 Mesi
  • 16,34
  • Max 52 week - Data
  • 217,76 - 06/11/2017
  • Min 52 week - Data
  • 194,00 - 24/01/2017

Ultime dal blog

  • Oggi, 00:39 - dream-theater

    TRENDS 2.0.47: toro ormai stanco oppure pronto alla ripartenza?

    Segnali molto interessanti dal mondo intermarket e dai mercati finanziari. Fase correttiva in corso ma con segnali che dal punto di vista operativo potrebbero essere illuminanti. Anche il nostro FTSEMIB

  • Ieri, 13:53 - dream-theater

    ALERT BANCHE ITALIANE: rischio Cipro all’orizzonte?

    Il FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi) coprirà ancora almeno il controvalore di 100.000 euro? E c’è il concreto rischio del congelamento dei conti correnti? La proposta della BCE

  • Ieri, 12:34 - dream-theater

    RECESSIONE USA: arriva, ma non adesso!

    Tra alti e bassi la borsa USA sta tenendo bene, come anche anticipato nell’analisi del COT Report pubblicata nei giorni scorsi. Molti lettori sono rimasti abbastanza “affascinati” dal comportamento