Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Ossiam Emer Mkts Min Varian Nr Ucits Etf

Opzioni avanzate
Ossiam Emer Mkts Min Varian Nr Ucits Etf

Quotazioni Ossiam Emer Mkts Min Varian Nr Ucits Etf

  • Ultimo Prezzo
  •  0,0000
  • Variazione %
  • 0,00%
  • Prezzo Denaro
  • 104,3500
  • Prezzo Lettera
  • 104,9000
  • Prezzo di apertura
  •  0,0000
  • Min giornata
  • 0,0000
  • Max giornata
  • 0,0000
  • Prezzo ufficiale
  •  104,8500- 2017/09/21
  • Fase di mercato
  •  NEG
  • Q.tà Denaro
  • 2.536
  • Q.tà Lettera
  • 12.203
  • Volume scambiato
  • 0
  • Variazione punti
  •  n.d.
  • Numero scambi
  • 0
  • Vol. scamb. media gg
  •  77
  • Controval. scambiato €
  •  0

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • LU0705291903
  • Simbolo
  • EMMV
  • Benchmark
  • Ossiam Em.markets Minimum Variance Net Tr
  • Nota Benchmark
  • Azionari Emergenti Mondo
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Ossiam Lux
  • Obblighi quotazioni
  • 1.200
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • 0,75
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Ossiam Emer Mkts Min Varian Nr Ucits Etf

Descrizione
L'Ossiam ETF Emerging Markets Minimum Variance NR replica la performance dell’indice Ossiam Emerging Markets Minimum Variance Index, composto da un campione dinamico selezionato tra le 400 azioni più liquide di 20 Paesi emergenti che presentano minore volatilità e con correlazioni storiche tra titoli abbastanza basse da consentire una riduzione del profilo di rischio.
Sintesi
Questo ETF consente di prendere posizione sui mercati emergenti. Le azioni che vengono selezionate tra quelle dell'S&P IFCI che presentano minore volatilità e con delle correlazioni storiche tra titoli abbastanza basse da consentire una riduzione del profilo di rischio.
Indice sottostante
L’indice Ossiam Emerging Markets Minimum Variance calcola la performance net total return di una selezioni di 400 delle azioni più liquide di un universo di investimento rappresentativo dell’85% della capitalizzazione dell’indice S&P IFCI, che misura la performance dei principali titoli azionari (più di 1800 azioni e ADR) di 20 Paesi emergenti.
Strategia
Lo strumento si configura come una valida opportunità per investire su titoli emergenti. La strategia "minimum variance" permette di ridurre la rischiosità dell'investimento andando a selezionare le azioni con minore volatilità e bassa correlazione tra loro.
Fattori di rischio
L'investitore domestico deve tenere presente l’effetto cambio. La valuta di trattazione su Borsa Italiana del fondo è l’Euro, mentre i componenti dell'indice sottostante sono denominati in valute locali diverse dall’Euro, L’investitore è così esposto alle variazioni del tasso di cambio tra l’Euro e le suddette valute locali.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • -1,23
  • 3 Mesi
  • -0,35
  • 6 Mesi
  • 0,82
  • 12 Mesi
  • 8,21
  • Max 52 week - Data
  • 106,00 - 26/06/2017
  • Min 52 week - Data
  • 95,28 - 02/01/2017

Ultime dal blog

  • Oggi, 15:31 - dream-theater

    DOLLAR INDEX: occhio al Punto G

    Sembra proprio che il Dollaro USA abbia voglia di rivincita. Ma andiamoci cauti, purtroppo le certezze in questo periodo sono veramente poche e può succedere tutto il contrario di

  • Oggi, 12:45 - galbuserafinanzaonline

    Spesometro in Tilt: Proroga fino al 5 Ottobre !

    La scadenza per presentare gli adempimenti fiscali per il cosiddetto Spesometro, fissata al 28 settembre, è stata spostata al 5 ottobre. Lo annuncia l'Agenzia delle Entrate, spiegando che saranno

  • Oggi, 10:27 - mazzalai

    LA MINA NASCOSTA DEI TARGET 2

    Ve lo ricordate Mario Draghi all'inizio dell'anno quando cercava di dimostrare che i saldi target 2, il pesante passivo del nostro Paese, non era imputabile ad una fuga di