Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Lyxor Ucits Etf Emts 3-5y Inv Grade Dr

Opzioni avanzate
Lyxor Ucits Etf Emts 3-5y Inv Grade Dr

Quotazioni Lyxor Ucits Etf Emts 3-5y Inv Grade Dr

  • Ultimo Prezzo
  •  0,0000
  • Variazione %
  • 0,00%
  • Prezzo Denaro
  • 153,7800
  • Prezzo Lettera
  • 153,9700
  • Prezzo di apertura
  •  0,0000
  • Min giornata
  • 0,0000
  • Max giornata
  • 0,0000
  • Prezzo ufficiale
  •  153,8941- 2017/11/22
  • Fase di mercato
  •  INI
  • Q.tà Denaro
  • 140
  • Q.tà Lettera
  • 40
  • Volume scambiato
  • 0
  • Variazione punti
  •  n.d.
  • Numero scambi
  • 0
  • Vol. scamb. media gg
  •  6.419
  • Controval. scambiato €
  •  0

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • FR0010037234
  • Simbolo
  • EM35
  • Benchmark
  • Ftse Mts Eurozone Government Bond Ig 3-5y Index
  • Nota Benchmark
  • Titoli di Stato Euro
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Multi Units France
  • Obblighi quotazioni
  • 6.600
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,000
  • Commissioni Gestione
  • 0,165
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Lyxor Ucits Etf Emts 3-5y Inv Grade Dr

Descrizione
Il Lyxor UCITS ETF EuroMTS 3-5Y Investment Grade replica fedelmente ed attraverso una gestione passiva l’indice sottostante EuroMTS Investment Grade Eurozona Gov Bond 3-5years. Lo strumento è rivolto a coloro che siano interessati ad investire nelle obbligazioni governative dell’area euro caratterizzate da una vita residua compresa tra 3 e 5 anni. Il paniere garantisce, nonostante un numero contenuto di titoli, una diversificazione geografica abbastanza efficace, pur concentrandosi esclusivamente all’interno dei paesi dell’area euro. Per questo motivo l’investitore domestico non si assume alcuna esposizione diretta verso il rischio di cambio. Lo strumento non prevede lo stacco di un dividendo periodico; le cedole distribuite vengono infatti automaticamente reinvestite (total return).
Sintesi
Il Lyxor UCITS ETF EuroMTS 3-5Y Investment Grade è rivolto a coloro che siano interessati ad investire nelle obbligazioni governative dell’area euro caratterizzate da una vita residua media, contenuta tra 3 e 5 anni. L’investimento risente negativamente dei rialzi dei tassi di interesse. E’ opportuno valutare correttamente le aspettative relative ai tassi di interesse prima di acquistare questo prodotto.
Indice sottostante
L’indice EuroMTS Investment Grade Eurozona Gov Bond 3-5years risulta composto da 20 titoli di stato di paesi appartenenti all’area euro. Il criterio di scelta dei titoli prevede che i titoli abbiano una vita residua compresa tra tre e cinque anni. I paesi emittenti risultano essere: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna. La composizione vede un peso predominante dei titoli tedeschi, francesi ed italiani. Seguono distanziati quelli spagnoli, olandesi, belgi ed austriaci.storybo
Strategia
Questo Etf è indicato all’investitore che vuole accedere ad un investimento diversificato nei titoli di stato dell’area euro assicurandosi un flusso di cedole costante (anche se indiretto visto che le stesse vengono reinvestite automaticamente) e contemporaneamente limitando i rischi derivanti dall’andamento dei tassi di interesse. L’Etf può essere utilizzato per ridurre il rischio complessivo di un portafoglio grazie alla bassa correlazione tra mercato obbligazionario ed azionario. Sebbene lo strumento appaia meno esposto alla dinamica dei tassi rispetto ai titoli obbligazionari a scadenza più lunga, l’investimento risulterà maggiormente premiante se effettuato in fasi di riduzione dei tassi di interesse.
Fattori di rischio
Il principale fattore di rischio connesso a questo tipo di investimento è legato alla dinamica dei tassi di interesse: l’Etf risente negativamente di politiche monetarie restrittive, quando le banche centrali decidono di alzare i tassi di riferimento. L’Etf risulta inoltre poco idoneo alle fasi di rafforzamento del ciclo economico internazionale, quando le politiche monetarie delle banche centrali passano da espansive a restrittive. Il rendimento dell’Etf risente in maniera indiretta di eventuali aumenti dei costi di petrolio e materie prime: un rialzo di questi prodotti, infatti, si riflette solitamente in un aumento del tasso di inflazione che, a sua volta, si traduce generalmente in un rialzo dei tassi di interesse che va a colpire il rendimento di questa tipologia di strumenti finanziari.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • 0,39
  • 3 Mesi
  • 0,46
  • 6 Mesi
  • 0,60
  • 12 Mesi
  • 0,93
  • Max 52 week - Data
  • 154,14 - 07/11/2017
  • Min 52 week - Data
  • 151,32 - 02/05/2017

Ultime dal blog