Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Lyxor Comm Crb Ex-agric Ucits Etf Acc

Opzioni avanzate
Lyxor Comm Crb Ex-Agric Ucits Etf Acc

Quotazioni Lyxor Comm Crb Ex-agric Ucits Etf Acc

  • Ultimo Prezzo
  •  0,0000
  • Variazione %
  • 0,00%
  • Prezzo Denaro
  • 0,0000
  • Prezzo Lettera
  • 0,0000
  • Prezzo di apertura
  •  0,0000
  • Min giornata
  • 0,0000
  • Max giornata
  • 0,0000
  • Prezzo ufficiale
  •  98,1056- 2019/03/14
  • Fase di mercato
  •  CHI
  • Q.tà Denaro
  • 0
  • Q.tà Lettera
  • 0
  • Volume scambiato
  • 0
  • Variazione punti
  •  n.d.
  • Numero scambi
  • 0
  • Vol. scamb. media gg
  •  59
  • Controval. scambiato €
  •  0

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • LU1435770406
  • Simbolo
  • CRBA
  • Benchmark
  • Thomson Reuters/corecom. Crb Non Agr And Lives. Tr
  • Nota Benchmark
  • Commodities
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Multi Units Luxembourg
  • Obblighi quotazioni
  • 21.100
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • n.d.
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Lyxor Comm Crb Ex-Agric Ucits Etf Acc

Descrizione
Il Lyxor Commodities Thomson Reuters/CoreCommodity CRB EX-Agriculture TR UCITS ETF ha come obiettivo di replicare il rendimento dell’indice Thomson Reuters/CoreCommodity CRB Non-Agriculture and Livestock Total Return, denominato in Dollari USA, che riflette le variazioni dei prezzi dei contratti future su un paniere di materie prime, in particolare metalli ed energia, con esclusione dell’agricoltura e del bestiame. I dividendi vengono capitalizzati. La modalità di replica dell’Indice è sintetica.
Sintesi
Il Lyxor Commodities Thomson Reuters/CoreCommodity CRB EX-Agriculture TR UCITS ETF è adatto a chi voglia investire nel comparto materie prime con esclusione di quelle agricole.
Indice sottostante
Il Thomson Reuters/Core Commodity CRB Non-Agriculture and Livestock Total Return Index riflette le variazioni dei prezzi dei contratti future su un paniere di materie prime, in particolare metalli ed energia, con esclusione dell’agricoltura e del bestiame. Tali future sono negoziati a New York (mercati COMEX, NYMEX) e Londra (LME). Un meccanismo di vendite ed acquisti su base mensile (definiti “Roll”) permette di mantenere l’esposizione all’Indice chiudendo il contratto future iniziale prossimo a scadenza e aprendone uno nuovo con una scadenza più lunga.
Strategia
Questo ETF è indirizzato agli investitori che cercano un’esposizione ai mercati internazionali delle materie prime, in particolare i metalli e l’energia. Considerata l’elevata volatilità tipica delle materie prime l’ETF può anche essere sfruttato in un’ottica di investimento speculativo di breve periodo.
Fattori di rischio
Dal momento che la valuta di trattazione dell'ETF su Borsa Italiana delle Azioni del Comparto è l’Euro e che l’Indice ha come sottostante delle materie prime i cui corsi sono denominati in una valuta diversa dall’Euro (USD), l’investitore è esposto alle variazioni del tasso di cambio tra l’Euro e il Dollaro USA.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • 2,60
  • 3 Mesi
  • 7,35
  • 6 Mesi
  • 3,17
  • 12 Mesi
  • 10,32
  • Max 52 week - Data
  • 98,11 - 14/03/2019
  • Min 52 week - Data
  • 87,93 - 03/01/2019

Ultime dal blog

  • Ieri, 15:08 - dream-theater

    SP500: bull trap o prosecuzione di trend?

    Analisi tecnica in action. Il grafico del benchmark mondiale delle borse, lo SP500, si fa molto interessante. Come potete vedere, il grafico illustra l’imponente rimbalzo della borsa che praticamente ha

  • Ieri, 17:44 - gianca60

    Setup e Angoli di Gann: FTSE MIB INDEX 19 Marzo 2019

    FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup Mensile: ultimo Dicembre (range 17914/ 19674 ) [ uscita rialzista ] prossimi Febbraio,Marzo,Giugno Setup Settimanale: ultimi:

  • Ieri, 10:25 - redazione-borse-itborse-it

    Ftse Mib: alle prese con resistenza statica chiave a 21.122 punti

    Ftse Mib: l'indice italiano torna su una resistenza importante a 21.122 punti che se rotta in chiusura potrebbe riaprire la strada verso i 22.000 punti. Euro Stoxx 50: l'indice europeo