Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Db X-trac Msci Wld Index Ucits Etf (dr)

Opzioni avanzate
Db X-Trac Msci Wld Index Ucits Etf (dr)

Quotazioni Db X-trac Msci Wld Index Ucits Etf (dr)

  • Ultimo Prezzo
  •  47,2700
  • Variazione %
  • 0,49%
  • Prezzo Denaro
  • 47,3300
  • Prezzo Lettera
  • 47,3650
  • Prezzo di apertura
  •  47,2700
  • Min giornata
  • 47,2700
  • Max giornata
  • 47,2700
  • Prezzo ufficiale
  •  46,9550- 2017/09/25
  • Fase di mercato
  •  NEG
  • Q.tà Denaro
  • 10.000
  • Q.tà Lettera
  • 1.000
  • Volume scambiato
  • 1.700
  • Variazione punti
  •  0,23
  • Numero scambi
  • 1
  • Vol. scamb. media gg
  •  1.881
  • Controval. scambiato €
  •  80.000

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • IE00BJ0KDQ92
  • Simbolo
  • XDWD
  • Benchmark
  • Msci World ($) Net Tr
  • Nota Benchmark
  • Azionario Mondo
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Concept Fund Solutions
  • Obblighi quotazioni
  • 2.100
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • n.d.
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Db X-Trac Msci Wld Index Ucits Etf (dr)

Descrizione
Il Db x-trackers MSCI World Index UCITS ETF (DR) replica passivamente l'andamento dell'MSCI Total Return Net World Index, indice che permette di prendere posizione in maniera diversificata sull'azionario globale. E' prevista la capitalizzazione dei dividendi con reinvestimento all'intero dell'indice. E' prevista una politica di Investimento Diretta che prevede la replica fisica di tutto l’indice.
Sintesi
Il Db x-trackers MSCI World Index UCITS ETF (DR) premette di prendere posizione nei più importanti titoli quotati nelle principali borse mondiali. Da valutare l’esposizione alla componente rischio di cambio.
Indice sottostante
Lo MSCI Total Return Net World Index è un indice ponderato in base alla capitalizzazione di mercato che riflette la performance delle società ad alta e media capitalizzazione quotate sui principali mercati sviluppati globali. L'indice mira a rappresentare una percentuale di mercato pari all’85% rettificata sulla base del flottante all’interno di ciascun gruppo industriale dei mercati sviluppati. Nell’Indice sono presenti i titoli di società con sede nei seguenti paesi sviluppati: Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, France, Germania, Grecia, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.
Strategia
L'investimento è finalizzato a sfruttare le potenzialità e il posizionamento delle maggiori società quotate su scala mondiale. Lo strumento è caratterizzato da un profilo di rischio medio/alto ed è poco consigliabile per investimenti in ottica di breve periodo. Nonostante il peso preponderante degli Stati Uniti, l’ETF appare sufficientemente diversificato. Lo strumento, data la diversificazione settoriale e geografica, appare quindi idoneo anche se preso singolarmente per effettuare una buona diversificazione del portafoglio azionario. Lo scenario più favorevole per l’investimento in questo ETF rimane quello di una forte crescita economica a livello globale, preferibilmente caratterizzata da un basso tasso di inflazione con tassi di interesse contenuti.
Fattori di rischio
L’investimento appare complessivamente bilanciato tra titoli ciclici e anticiclici. La dinamica dei tassi di interesse ha complessivamente una rilevanza contenuta: l’investimento è senza dubbio favorito da politiche monetarie espansive. Complessivamente, però, molte delle aziende che rientrano in questo investimento operano su scala multinazionale e non sono caratterizzate da un elevato indebitamento, per cui eventuali rialzi dei tassi avranno impatti meno rilevanti rispetto ad altre forme di investimento. L’Etf espone l’investitore domestico al rischio di cambio delle valute delle singole nazioni, con prevalenza del cambio euro/dollaro, euro/yen ed euro/sterlina.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • 2,51
  • 3 Mesi
  • -2,18
  • 6 Mesi
  • -0,53
  • 12 Mesi
  • 10,58
  • Max 52 week - Data
  • 48,60 - 01/03/2017
  • Min 52 week - Data
  • 45,01 - 29/08/2017

Ultime dal blog

  • Oggi, 15:31 - dream-theater

    DOLLAR INDEX: occhio al Punto G

    Sembra proprio che il Dollaro USA abbia voglia di rivincita. Ma andiamoci cauti, purtroppo le certezze in questo periodo sono veramente poche e può succedere tutto il contrario di

  • Oggi, 12:45 - galbuserafinanzaonline

    Spesometro in Tilt: Proroga fino al 5 Ottobre !

    La scadenza per presentare gli adempimenti fiscali per il cosiddetto Spesometro, fissata al 28 settembre, è stata spostata al 5 ottobre. Lo annuncia l'Agenzia delle Entrate, spiegando che saranno

  • Oggi, 10:27 - mazzalai

    LA MINA NASCOSTA DEI TARGET 2

    Ve lo ricordate Mario Draghi all'inizio dell'anno quando cercava di dimostrare che i saldi target 2, il pesante passivo del nostro Paese, non era imputabile ad una fuga di