Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Db X-tra Msci Wld Utilities Ucits Etf Dr

Opzioni avanzate
Db X-Tra Msci Wld Utilities Ucits Etf Dr

Quotazioni Db X-tra Msci Wld Utilities Ucits Etf Dr

  • Ultimo Prezzo
  •  0,0000
  • Variazione %
  • 0,00%
  • Prezzo Denaro
  • 0,0000
  • Prezzo Lettera
  • 0,0000
  • Prezzo di apertura
  •  0,0000
  • Min giornata
  • 0,0000
  • Max giornata
  • 0,0000
  • Prezzo ufficiale
  •  20,1200- 2017/11/16
  • Fase di mercato
  •  CHI
  • Q.tà Denaro
  • 0
  • Q.tà Lettera
  • 0
  • Volume scambiato
  • 0
  • Variazione punti
  •  n.d.
  • Numero scambi
  • 0
  • Vol. scamb. media gg
  •  1.950
  • Controval. scambiato €
  •  0

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • IE00BM67HQ30
  • Simbolo
  • XDWU
  • Benchmark
  • Msci World Utilities Index Net Tr $
  • Nota Benchmark
  • Azionari Sviluppati
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Concept Fund Solutions
  • Obblighi quotazioni
  • 5.100
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • n.d.
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Db X-Tra Msci Wld Utilities Ucits Etf Dr

Descrizione
Questo ETF replica l'indice MSCI World Utilities che rappresenta i titoli delle più importanti società operanti nel settore utility. Si tratta di un Etf a capitalizzazione dei proventi, di conseguenza i dividendi pagati vengono reinvestiti stabilmente nel patrimonio del fondo. E' prevista la replica diretta del sottostante.
Sintesi
Il Db X-Trackers Msci World Utilities Ucits ETF 1C permette di prendere posizione sulle maggiori utilities mondiali. L'investimento è da sconsigliare nelle fasi caratterizzate dall'avvio di politiche monetarie restrittive, mentre è lecito attendersi una buona performance quando gli operatori iniziano ad avere aspettative negative sull'andamento del ciclo economico. La focalizzazione su un unico comparto e la parziale esposizione al rischio di cambio ne fanno uno strumento utile da insetire in un portafoglio diversificato.
Indice sottostante
L'indice MSCI World Utilities è composto principalmente da azioni di utilities statunitensi, con una corposa presenza anche di titoli europei e giapponesi. L'indice fa parte della famiglia degli MSCI Global Sector Indices che comprende una serie di indici ponderati in base alla capitalizzazione di mercato del flottante che mirano a riflettere il rendimento dei titoli azionari di società impegnate in uno specifico settore nei Paesi sviluppati. L'indice mira a rappresentare una percentuale di mercato pari all'85% rettificata sulla base del flottante all'interno di ciascun settore.
Strategia
E' destinato a un investitore che cerca una valorizzazione del suo capitale sul lungo termine, che vuole esporsi ai mercati azionari dei paesi sviluppati del settore delle utilities. Le utilities sono considerate azioni tipicamente difensive, ovvero titoli su cui puntare quando si percepisce un indebolimento del clima economico generale. L'ETF può essere inserito di un portafoglio con il fine di aumentare la diversificazione settoriale dell'investimento complessivo.
Fattori di rischio
Questo ETF è esposto alle variazioni del tasso di cambio, dal momento che la valuta di trattazione delle quote del Fondo è l'euro e che l'indice può comprendere titoli denominati in valute locali diverse. La forte presenza di titoli statunitensi fa sì che il rischio in questo caso è legato principalmente al cambio euro/dollaro.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • 0,63
  • 3 Mesi
  • 0,46
  • 6 Mesi
  • 1,04
  • 12 Mesi
  • 12,06
  • Max 52 week - Data
  • 20,55 - 16/06/2017
  • Min 52 week - Data
  • 18,48 - 31/01/2017

Ultime dal blog

  • Oggi, 00:39 - dream-theater

    TRENDS 2.0.47: toro ormai stanco oppure pronto alla ripartenza?

    Segnali molto interessanti dal mondo intermarket e dai mercati finanziari. Fase correttiva in corso ma con segnali che dal punto di vista operativo potrebbero essere illuminanti. Anche il nostro FTSEMIB

  • Ieri, 13:53 - dream-theater

    ALERT BANCHE ITALIANE: rischio Cipro all’orizzonte?

    Il FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi) coprirà ancora almeno il controvalore di 100.000 euro? E c’è il concreto rischio del congelamento dei conti correnti? La proposta della BCE

  • Ieri, 12:34 - dream-theater

    RECESSIONE USA: arriva, ma non adesso!

    Tra alti e bassi la borsa USA sta tenendo bene, come anche anticipato nell’analisi del COT Report pubblicata nei giorni scorsi. Molti lettori sono rimasti abbastanza “affascinati” dal comportamento