Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Bnpp Easy Msci Jap Excw H Eur Ucits Etf

Opzioni avanzate
Bnpp Easy Msci Jap Excw H Eur Ucits Etf

Quotazioni Bnpp Easy Msci Jap Excw H Eur Ucits Etf

  • Ultimo Prezzo
  •  0,0000
  • Variazione %
  • 0,00%
  • Prezzo Denaro
  • 0,0000
  • Prezzo Lettera
  • 0,0000
  • Prezzo di apertura
  •  0,0000
  • Min giornata
  • 0,0000
  • Max giornata
  • 0,0000
  • Prezzo ufficiale
  •  9,7550- 2018/08/20
  • Fase di mercato
  •  INI
  • Q.tà Denaro
  • 0
  • Q.tà Lettera
  • 0
  • Volume scambiato
  • 0
  • Variazione punti
  •  n.d.
  • Numero scambi
  • 0
  • Vol. scamb. media gg
  •  1.172
  • Controval. scambiato €
  •  0

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • LU1481203070
  • Simbolo
  • EJAH
  • Benchmark
  • Msci Japan Ex Controversial Weapons Net Tr Eur Hdg
  • Nota Benchmark
  • Azionario Tematici
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Bnp Paribas Easy
  • Obblighi quotazioni
  • 194.000
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • 0,25
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Bnpp Easy Msci Jap Excw H Eur Ucits Etf

Descrizione
Il BNPP Easy MSCI Jap ex Controversial Weapons EUR UCITS ETF
è un fondo, appartenente alla categoria azionario Giappone, che replica l'andamento dell’indice MSCI Japan ex Controversial Weapons (NTR).
Sintesi
Il BNPP Easy MSCI Jap ex Controversial Weapons EUR UCITS ETF permette una piena esposizione al Giappone e può essere sfruttato anche come strumento per incrementare la diversificazione geografica del portafoglio.
Indice sottostante
L'MSCI Japan ex Controversial Weapons (NTR) comprende azioni delle maggiori società del Giappone. La valuta di riferimento delle azioni comprese nell’indice è lo yen. Una rivalutazione dello yen verso valute diverse dall'euro sfavorisce le società nipponiche, particolarmente votate all’esportazione, e quindi anche lo strumento, mentre una rivalutazione nei confronti dell’euro può essere in parte controbilanciata dal fatto che lo strumento viene negoziato nella valuta unica europea. Il numero di azioni è piuttosto ampio e in grado di garantire una copertura settoriale completa con una soddisfacente diversificazione. L'indice viene ribilanciato trimestralmente.
Strategia
La presenza maggioritaria di azioni di aziende dei comparti finanziario e beni discrezionali lo caratterizza per un’elevata ciclicità e lo rende quindi adatto alle fasi di sviluppo del ciclo economico mondiale e, principalmente, di Stati Uniti e Cina, le due economie con cui l’interscambio commerciale giapponese è più rilevante.
Fattori di rischio
Il rischio cambio è elevato in quanto l’indice comprende, ovviamente, solo aziende dell’area yen e dunque, una rivalutazione eccessiva di questa valuta ne sfavorisce le performance. Minore appare, invece, l’esposizione al rischio tassi di interesse per il livello tutto sommato contenuto di debito che caratterizza le imprese nipponiche, in particolar modo dopo un doloroso processo di ristrutturazione durante l’ultimo decennio.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • -2,98
  • 3 Mesi
  • -91,47
  • 6 Mesi
  • -91,25
  • 12 Mesi
  • -90,27
  • Max 52 week - Data
  • 120,24 - 23/01/2018
  • Min 52 week - Data
  • 9,68 - 05/07/2018

Ultime dal blog

  • Oggi, 07:15 - mikelsfinanza

    WALL STREET: il mondo traballa ma New York regge alla grande

    Si delinea sempre più forte il decoupling tra l'andamento della borsa USA e quello degli altri listini internazionali. E il COT report ci conferma che, al momento, non si

  • Oggi, 07:00 - ettore61

    Cicli e Gann in sinergia: FTSE MIB 20 – 25 Agosto 2018

    Analisi Tecnica Si conferma la rottura ribassista del trading range. L'accelerazione al ribasso con apertura di un secondo gap (chiusura 20835) fa presagire che il target a 19640 possa essere

  • Ieri, 23:34 - mike17finanzaonline

    Analisi Dow Jones Industrial: Agosto 2018

    DJI Giornaliero Buonasera, eccoci di nuovo con l’analisi sullo storico indice americano. Riprendiamo il discorso riportando quanto scritto nell’ultimo articolo per capire come poi si è comportato il Dow Jones. - Iniziamo con