Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Amundi Us Eq Mul Sm Sc Beta Ucits Etf Dr

Opzioni avanzate
Amundi Us Eq Mul Sm Sc Beta Ucits Etf Dr

Quotazioni Amundi Us Eq Mul Sm Sc Beta Ucits Etf Dr

  • Ultimo Prezzo
  •  47,1000
  • Variazione %
  • -1,16%
  • Prezzo Denaro
  • 46,9350
  • Prezzo Lettera
  • 47,0400
  • Prezzo di apertura
  •  47,1000
  • Min giornata
  • 47,1000
  • Max giornata
  • 47,1000
  • Prezzo ufficiale
  •  48,1000- 2018/12/07
  • Fase di mercato
  •  NEG
  • Q.tà Denaro
  • 717
  • Q.tà Lettera
  • 717
  • Volume scambiato
  • 70
  • Variazione punti
  •  -0,555
  • Numero scambi
  • 1
  • Vol. scamb. media gg
  •  85
  • Controval. scambiato €
  •  3.000

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • LU1589350070
  • Simbolo
  • SMTU
  • Benchmark
  • Scientific Beta Us Multibeta Multistr. Fourf. Erc
  • Nota Benchmark
  • Azionario Nord America
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Amundi Index Solutions
  • Obblighi quotazioni
  • 44.000
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • n.d.
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Amundi Us Eq Mul Sm Sc Beta Ucits Etf Dr

Descrizione
L'Amundi Usa Equity Multi Smart Allocation Scientific Beta UCITS ETF punta a replicare nel modo più fedele possibile la performance dell'indice di strategia Scientific Beta United States Multi-Beta Multi-Strategy Four-Factor ERC. Questo ETF consente agli investitori di beneficiare dell'esposizione a diversi fattori di rischio su azioni dei mercato degli Stati Uniti, grazie a un processo di selezione e ponderazione sistematica dei titoli. E' prevista l'accumulazione dei dividendi conservano e reinvestono automaticamente tutto il reddito attribuibile all'interno del comparto.
Sintesi
L'Amundi Usa Equity Multi Smart Allocation Scientific Beta UCITS ETF replica l'indice di strategia Scientific Beta United States Multi-Beta Multi-Strategy Four-Factor ERC, con un'esposizione a diversi fattori di rischio su azioni degli Stati Uniti.
Indice sottostante
L'indice Scientific Beta United States Multi-Beta Multi-Strategy Four-Factor ERC è un indice azionario composto da azioni appartenenti all'universo dei mercati statunitensi a capitalizzazione medio-alta. Il suo obiettivo consiste nel generare un rendimento più elevato rispetto all'universo di azioni statunitensi a capitalizzazione medio-alta (universo USA) ponderato per la capitalizzazione di mercato. L'indice applica alcuni filtri di selezione dei titoli, nonché alcuni sistemi di ponderazione, al fine di ottenere una composizione che punta a raggiungere questo obiettivo.
Strategia
Lo strumento si configura come una valida opportunità per investire sul mercato azionario statunitense cercando di pervenire a una extra performance rispetto ai tradizionali indici a capitalizzazione.
Fattori di rischio
Questo ETF consente di prendere posizione in maniera diversificata su azioni statunitensi. Per quanto riguarda il rischio cambio bisogna tenere conto della definizione dell'ETF in euro con i componenti dell'indice sottostante che invece sono in dollari Usa.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • -3,55
  • 3 Mesi
  • -6,14
  • 6 Mesi
  • -1,21
  • 12 Mesi
  • 2,56
  • Max 52 week - Data
  • 51,50 - 05/09/2018
  • Min 52 week - Data
  • 44,15 - 12/02/2018

Ultime dal blog

  • Oggi, 09:18 - a-zanettifinanzaonline

    PIAZZA AFFARI: looking for a trend...

    Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la borsa USA e per la nostra le cose sono andate un po' meglio.

  • Oggi, 09:44 - redazionefinanza

    Mutui e Bce, che succede dopo la fine del QE?

    La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle condizioni di finanziamento, torna alla ribalta nella settimana della Bce. Giovedì 13 dicembre la

  • Oggi, 09:19 - clinguellafinanza

    I negoziati dei PEPP bloccati sul nodo della vigilanza

    Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha proposto l’istituzione dei Pan-European Pension Product (PEPP), i piani pensionistici individuali pan-europei, una specie di Pip