Quotazioni

Caricamento in corso...
add page add page

Quotazioni Amundi Etf Msci Emu Ucits Etf Dr

Opzioni avanzate
Amundi Etf Msci Emu Ucits Etf Dr

Quotazioni Amundi Etf Msci Emu Ucits Etf Dr

  • Ultimo Prezzo
  •  198,8700
  • Variazione %
  • 0,11%
  • Prezzo Denaro
  • 198,8100
  • Prezzo Lettera
  • 198,9100
  • Prezzo di apertura
  •  198,3900
  • Min giornata
  • 198,2700
  • Max giornata
  • 198,8700
  • Prezzo ufficiale
  •  198,7016- 2017/09/25
  • Fase di mercato
  •  NEG
  • Q.tà Denaro
  • 91
  • Q.tà Lettera
  • 317
  • Volume scambiato
  • 194
  • Variazione punti
  •  0,21
  • Numero scambi
  • 5
  • Vol. scamb. media gg
  •  842
  • Controval. scambiato €
  •  38.000

Informazioni sul titolo

  • Mercato
  • ETF Plus
  • Segmento
  • ETF-ETC
  • ISIN
  • FR0010655688
  • Simbolo
  • CMU
  • Benchmark
  • Msci Emu (tr) Loc
  • Nota Benchmark
  • Azionario Area Europa
  • Divisa Emissione
  • EUR
  • Emittente
  • Amundi Asset Management
  • Obblighi quotazioni
  • 1.000
  • Obblighi di quotazione (Max Spread)
  • 2,500
  • Commissioni Gestione
  • 0,25
  • Lotto
  • 1

Scheda tecnica Amundi Etf Msci Emu Ucits Etf Dr

Descrizione
Questo Etf è un fondo a gestione passiva della categoria azionari Europa (area euro) che consente di puntare su un paniere diversificato delle maggiori società del Vecchio continente. Questo strumento potrebbe fare al caso di chi è alla ricerca di un investimento focalizzato sulle blue chip europee con un livello di diversificazione piuttosto elevata.
Sintesi
L'Amundi Msci Emu Ucits ETF è strumento ideale per chi intende effettuare un investimento focalizzato sulle maggiori aziende dell’Area euro, società di grandi dimensioni e caratterizzate da una forte propensione al mercato globale, consentendo una buona diversificazione a livello geografico e settoriale.
Indice sottostante
L’indice Msci Emu è composto da oltre 200 titoli appartenenti ai 12 Paesi dell’area euro. Grazie soprattutto all'elevato numero dei titoli in paniere garantisce una significativa diversificazione rispetto agli strumenti tradizionali e consente inoltre di evitare i titoli quotati in valute diverse dall'euro. A livello geografico a prevalere sono le società francesi e tedesche, seguono con pesi minori quelle di Spagna, Italia e Olanda.
Strategia
Questo Etf sembra ideale per chi intende assumere un’esposizione verso le principali società europee senza volersi far carico del rischio di cambio (almeno quello diretto). L’investimento risulterà maggiormente premiante se effettuato in una fase storica caratterizzata da tassi di interesse contenuti o stabili. Risulta anche adatto alle fasi caratterizzate da espansione economica globale perla preponderante presenza dei titoli finanziari e per il forte tasso di internazionalizzazione delle imprese in esso contenute.
Fattori di rischio
Il rendimento di questo Etf è correlato positivamente all’andamento del ciclo economico del'eurozona e trae vantaggio da bassi tassi di interesse. L’Etf non è esposto direttamente al rischio di cambio visto che tutte le aziende che compongono l’indice sottostante fanno parte della zona euro.

Performance del titolo

  • 1 Mese
  • 2,59
  • 3 Mesi
  • 0,34
  • 6 Mesi
  • 6,02
  • 12 Mesi
  • 19,92
  • Max 52 week - Data
  • 202,06 - 08/05/2017
  • Min 52 week - Data
  • 176,52 - 08/02/2017

Ultime dal blog

  • Oggi, 15:31 - dream-theater

    DOLLAR INDEX: occhio al Punto G

    Sembra proprio che il Dollaro USA abbia voglia di rivincita. Ma andiamoci cauti, purtroppo le certezze in questo periodo sono veramente poche e può succedere tutto il contrario di

  • Oggi, 12:45 - galbuserafinanzaonline

    Spesometro in Tilt: Proroga fino al 5 Ottobre !

    La scadenza per presentare gli adempimenti fiscali per il cosiddetto Spesometro, fissata al 28 settembre, è stata spostata al 5 ottobre. Lo annuncia l'Agenzia delle Entrate, spiegando che saranno

  • Oggi, 10:27 - mazzalai

    LA MINA NASCOSTA DEI TARGET 2

    Ve lo ricordate Mario Draghi all'inizio dell'anno quando cercava di dimostrare che i saldi target 2, il pesante passivo del nostro Paese, non era imputabile ad una fuga di