Quotazioni

Caricamento in corso...

Cerca tra le ultime notizie

  • Seleziona una sottocategoria
  • Dati Bilancio Italia
  • Dati Bilancio Mondo
  • Dati Macroeconomici
  • Indici e quotazioni
  • Internal dealing
  • Notizie Italia
  • Notizie Mondo
  • Rating
  • Valute e materie prime
  • Seleziona un paese
  • Altri paesi Europa
  • Asia
  • Europa
  • Francia
  • Germania
  • Inghilterra
  • Italia
  • Nord America
  • Resto del mondo
  • Sud America

Ultime notizie

Luca Fiore (Germania) 20/09/2017 18:00:50

Mercati europei chiudono piatti. Commerzbank in evidenza

Borse europee in sostanziale parità in attesa di notizie da Washington. L’impennata all’1,9% registrata dall’inflazione ad agosto potrebbe spingere la Fed ad avviare il piano per la riduzione del portafoglio titoli, salito fino alla cifra-monstre di 4.500 miliardi di dollari. Saranno inoltre diffuse...

Alessio Trappolini (Italia) 20/09/2017 17:46:13

Piazza Affari ha chiuso in rosso: FTSE Mib -0,31% a 22.355,58 punti - Flash

Piazza Affari ha chiuso in rosso: FTSE Mib -0,31% a 22.355,58 punti. Migliore Buzzi Unicem +6,1%, peggiore UniCredit -2,24%...

Luca Fiore (Italia) 20/09/2017 17:23:00

UniCredit: titolo in rosso dopo rumor su integrazione con Commerzbank

Chiusura di seduta all’insegna delle vendite per il titolo UniCredit, in rosso del 2,35% a 17,45 euro. Secondo indiscrezioni circolate nella seconda parte, l’istituto di Piazza Gae Aulenti avrebbe manifestato il proprio interesse al Governo tedesco per una possibile fusione con Commerzbank (l’esecut...

Luca Fiore (Nord America) 20/09/2017 17:10:38

Roubini: ecco perché le banche centrali non riescono a centrare il target del 2%

Perché fondamentali macroeconomici in miglioramento non riescono a spingere al rialzo l’inflazione? Questa la domanda cui ha tentato di rispondere Nouriel Roubini, professore di economia presso la New York University Stern School of Business, in un editoriale pubblicato sul sito del G...

Laura Naka Antonelli (Nord America) 20/09/2017 16:49:11

Petrolio: boom scorte crude Usa, ma è tonfo per stock distillati. WTI rimane solido oltre $50 (+1%)

L'EIA ha reso noto che, nella settimana terminata lo scorso 15 settembre, le scorte di petrolio crude degli Stati Uniti sono cresciute di 4,6 milioni di barili, quasi il doppio rispetto all'incremento di 2,4 milioni di barili stimato dagli analisti intervistati da S&P Global Platts. L'offerta tot...

Laura Naka Antonelli (Nord America) 20/09/2017 16:33:19

S&P a nuovo record oltre 2.500 punti. Premio Nobel Shiller: Wall Street come prima del crash '29

L'indice S&P 500 ha testato un nuovo record storico, attestandosi al di sopra di 2.508 punti. Occhio intanto alle dichiarazioni del premio Nobel per l'economia, Robert Shiller, che ha affermato che Wall Street, nelle condizioni attuali, presenta molti aspetti simili a quelli precedenti il crash del ...

Laura Naka Antonelli (Italia) 20/09/2017 16:21:30

Atlantia -3% dopo rumor Abertis. Hochtief si fa avanti, cede -7% a Francoforte su ipotesi aumento capitale

Atlantia titolo peggiore del Ftse Mib, dopo le indiscrezioni riportate dal quotidiano tedesco Rheinische Post, secondo cui la febbre per Abertis sarebbe tornata a salire. Alle 15.50 ora italiana, Atlantia cede quasi il 3%, a 26,74 euro. Secondo le indiscrezioni ACS, la società spagnola attiva ...

Luca Fiore (Nord America) 20/09/2017 16:03:01

Stati Uniti: vendite case esistenti in calo ad agosto

Nel mese di agosto, l’indice statunitense che misura le vendite di case esistenti si è attestato a 5,35 milioni, al di sotto dei 5,44 milioni precedenti. Gli analisti avevano stimato 5,46 milioni. ...

Titta Ferraro (Italia) 20/09/2017 15:55:21

Veneto Banca: archiviazione di causa obbligazionista contro dipendente della banca

E' stata depositata oggi dal gip di Rovigo l’ordinanza di archiviazione del procedimento a carico di una dipendente di Veneto Banca, difesa dall’avvocato Maurilio D’Angelo, legale di First Cisl, chiamata in causa da una obbligazionista. "I lavoratori sono vittime dei dissesti bancari al pari e anche...

Alessio Trappolini (Italia) 20/09/2017 15:54:02

Nagel: trend secolari colpiscono la middle class, serve lavorare a equa ripartizione delle opportunità

“Le economie avanzate vivono un periodo di sfide epocali in cui la middle class, che ha rappresentato per oltre cinquant'anni la vera forza trainante, si ritrova schiacciata da trend secolari come la digitalizzazione, i flussi migratori, i cambiamenti climatici, l'invecchiamento della popola...

Notiziometro

Ultime dal blog