Buzzi Unicem tonico dopo confronto con supporti a 22,20 euro. S&P500 si appoggia su supporti dinamici

19 mag, 10:33


Il FTSE Mib abbozza una reazione questa mattina, seguendo l'indicazione giunta sul daily chart ieri quale la candela di rigetto del movimento ribassista che ha seguito il rapido confronto con i supporti statici a 20.880 punti. 

Reazione seguita anche da Buzzi Unicem, fra i titoli più penalizzati dal deprezzamento del dollaro nei giorni scorsi. Oggi il titolo riparte dopo il confronto avvenuto ieri con i supporti tecnici a 22,18-22,20 euro. 

Oltreoceano l'S&P500 fra mercoledì e giovedì ha perso molto terreno, allontanandosi dai massimi storici sopra quota 2.400 punti. Tuttavia la correzione è servita al principale indice di Wall Street per andare a chiudere il gap rialzista lasciato in eredità lo scorso 24 aprile. Ora l'S&P500 potrebbe ripartire, agevolato inoltre dalla base fornita dal supporto dinamico che sul daily chart congiunge i minimi del 1 marzo e 5 aprile 2017. 


Fonte: Finanza.com


Lascia un commento

Pagina precedente Torna su