Quotazioni

Caricamento in corso...

Glossario

NAFOP

NAFOP è l’associazione nazionale dei professionisti e delle società di consulenza finanziaria Indipendente fee only. Il suo scopo è quello di regolare, tutelare e sviluppare lo sviluppo dell’esercizio della professione di consulente finanziario indipendente, nonché la cura, la qualificazione professionale e la diffusione della conoscenza presso il pubblico della professione e del suo ruolo.

NAFTA

North American Free Trade Agreement. Accordo di libero scambio in vigore dal 1994 tra Stati Uniti, Canada e Messico, che prevede la liberalizzazione degli investimenti e degli scambi di servizi e prodotti all'interno dell'area.

NAIRU

Acronimo di Non-Accelerating Inflation Rate of Unemployment, il NAIRU è il tasso di disoccupazione coerente con la stabilità dei prezzi

NASDAQ

National Association of Securities Dealers Automated Quotation, mercato azionario telematico statunitense, nato per offrire l'opportunità di finanziarsi sul mercato alle imprese medio piccole con elevato potenziale di crescita. Attualmente tratta oltre 5.500 titoli, solitamente a capitalizzazione inferiore rispetto a quelli trattati sul New York Stock Exchange. L'indice principale è il NASDAQ Composite Index

NASDAQ100

Indice che comprende i 100 maggiori titoli quotati al nasdaq

NAV

Net Asset Value Nei bilanci societari il net asset value rappresenta il valore del patrimonio che è imputabile ad una determinata classe di titoli della società. Per esempio, il valore netto delle attività per azione è dato dalla differenza tra il valore totale di bilancio degli investimenti meno le attività immateriali, fra cui rientra l’avviamento, tutto diviso per il numero di titoli di quella classe emessi dalla società

NAV rettificato

La rettifica del Net Asset Value si rende necessaria in presenza di operazioni straordinarie quali il rimborso parziale delle quote del fondo.

Neckline

In analisi tecnica, la Neckline (letteralmente la "linea del collo") è la linea che congiunge i due minimi in caso di testa e spalle. La rottura della Neckline conferma il completamento della figura di inversione.

Negoziazione continua

In questa fase le proposte di acquisto e vendita tra loro compatibili per prezzo e quantità sono automaticamente abbinate dal sistema telematico e concluse (matching automatico). In particolare, una proposta con limite di prezzo in acquisto è abbinata con una o più proposte di vendita aventi prezzo inferiore o uguale a quello della proposta immessa; una proposta con limite di prezzo in vendita è abbinata con una o più proposte di acquisto con prezzo pari o superiore a quello della proposta immessa. Una proposta senza limite di prezzo in acquisto (vendita) è abbinata con una o più proposte di vendita (acquisto) aventi prezzo uguale al miglior prezzo di vendita (acquisto) esistente al momento della sua immissione. Non è consentita l'immissione di proposte con limite di prezzo aventi prezzi superiori o inferiori ai limiti percentuali di variazione massima dei prezzi stabiliti dalla Borsa Italiana S.p.A.. Il prezzo di conclusione del contratto è pari a quello della proposta avente priorità temporale superiore.

Net Asset Value

Patrimonio totale di una società di un fondo meno tutte le passività e gli oneri precedenti. Il valore del patrimonio netto per azione è calcolato dividendo questa cifra per il numero d'azioni ordinarie di fondi in emissione.

Net pure play

Una società le cui attività si svolgono al 100% su Internet, da cui ricava interamente il suo fatturato

Net stock

le azioni di società che ricavano da attività Internet più del 50% del fatturato

New Arrangements to Borrow (Nab)

Accordi tra I’FMJ e 25 paesi (quelli del Gb, gli altri industriali e gli “emergenti” asiatici), concordati nel 1996 e in vigore dal 17 novembre 1998. Prevedono che, in particolari condizioni di crisi, odi pericolo per la stabilità, del sistema monetario internazionale, i partecipanti all’accordo forniscano all’FMI risorse di credito addizionali a quelle dei General Arrangements to Borrow (vedi), sino a un totale di 34 miliardi di DSP. L’Italia partecipa sino a un totale di 1.772 milioni di DSP. Gli accordi resteranno in vigore per 5 anni e potranno essere rinnovati.

New Business Value (NBV)

Per il ramo vita: Stima del valore per l'assicurazione della nuova raccolta di portafoglio Vita nel periodo in esame.

New economy

Indica l’insieme delle attività, le aziende e gli investimenti basati in grandissima parte sulla Rete. La New economy si differenzia dalla Old economy soprattutto per lo sganciamento dallo spazio fisico all’interno del quale le società operano e per la possibilità delle aziende di accedere a un mercato globale eliminando molti costi di infrastrutture

Nikkey225

Indice della borsa di Tokio costituito dai 225 titoli con maggiore capitalizzazione di mercato e liquidità

Ninja

Soprannome del cambio tra il Dollaro Statunitense e lo Yen.

Noise

Il Noise (rumore) è un movimento dei prezzi che non può essere spiegato né tramite l’andamento dei fondamentali né tramite fattori tecnici.

Nokkie

Soprannome della Corona Norvegese.

Non-underwritten facilities

Operazioni di finanziamento che non comportano né l’impegno a sottoscrivere i titoli non collocati, né l’apertura di linee di credito (es. Eurocommercial paper e Mediumterm note).

Numero di azioni / Quote

Numero totale di quote o azioni della società. Nel secondo caso, appartenenti alla medesima categoria (ordinarie, privilegiate, risparmio, ...).

Numero scambi

Numero di negoziazioni effettuate dall’inizio della seduta borsistica.

Nymex

Acronimo di New York Mercantile Exchange, uno dei più grandi mercati mondiali per le commodities. Fondata nel 1872 per il trading su uova, burro e formaggio, ora è la borsa di riferimento per il petrolio. Altri importanti mercati mondiali di commodities sono: A Londra: - LME (London Metal Exchange) il mercato di riferimento per i metalli non ferrosi e l'acciaio. In futuro verrà inserito un contratto future anche per la plastica. - IPE (International Petroleum Exchange) , dove viene negoziato il petrolio del Mare del Nord Negli USA: - COMEX (Commodity Exchange), è una divisione del NYMEX ed è conosciuta perchè vengono trattati i metalli preziosi. - CBOT (Chicago Board of Trade), il mercato mondiale più importante per i cereali. Fondata nel 1848 è la borsa più grande degli USA. - MIDAM (Midamerica Commodity Exchange), a Chicago, nota perchè vengono trattati i mini-contratti. Va bene per chi vuole iniziare a operare sui Futures rischiando poco capitale. Fa parte del CBOT. - CME (Chicago Mercantile Exchange), fondata nel 1874 col nome di Chicago Produce Exchange,ha questo nome dal 1919. - IMM (International Monetary Market), a Chicago, è una divisione del CME ed è famosa perchè vengono contrattati i Futures finanziari quali S&Pe Nasdaq. Quindi tutt'altro che commodities. - NYCE (New York Cotton Exchange), è la piu' vecchia borsa merci di New York. Dal Giugno del 1998 si e' fusa col CSCE per formare il New York Board of Trade (NYBOT) - CSCE (Coffee, Sugar, Cocoa Exchange), dal Giugno del 1998 si è fusa col NYCE per formare il New York Board of Trade (NYBOT). - NYBOT (New York Board of Trade), nata dalla fusione, nel 1998, di CSCE e NYCE

NYSE

New York Stock Exchange Situato a Wall Street, è conosciuto anche come il "Big Board", è il più grande mercato azionario nel mondo

Ultime dal blog

  • Oggi, 00:39 - dream-theater

    TRENDS 2.0.47: toro ormai stanco oppure pronto alla ripartenza?

    Segnali molto interessanti dal mondo intermarket e dai mercati finanziari. Fase correttiva in corso ma con segnali che dal punto di vista operativo potrebbero essere illuminanti. Anche il nostro FTSEMIB

  • Ieri, 13:53 - dream-theater

    ALERT BANCHE ITALIANE: rischio Cipro all’orizzonte?

    Il FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi) coprirà ancora almeno il controvalore di 100.000 euro? E c’è il concreto rischio del congelamento dei conti correnti? La proposta della BCE

  • Ieri, 12:34 - dream-theater

    RECESSIONE USA: arriva, ma non adesso!

    Tra alti e bassi la borsa USA sta tenendo bene, come anche anticipato nell’analisi del COT Report pubblicata nei giorni scorsi. Molti lettori sono rimasti abbastanza “affascinati” dal comportamento