Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Piano B del governo.Potrebbe essere questo per alleviare peso dello SPREAD su banche?

  1. #1

    Piano B del governo.Potrebbe essere questo per alleviare peso dello SPREAD su banche?


    Oramai piu' indizi sembrano fare una prova

    dalle dichiarazioni:
    "gli italiani hanno i risparmi privai superiori al debito pubblico" (quando si chiede ai governanti come si possa sostenere il debito)

    "gli italiani ci aiuteranno"

    arriveranno in seguito le formule:

    "gli italiani sono un popolo di patrioti"?

    "i titoli daranno interessi ghiotti! che andranno agli italiani!"

    prima tenteranno di piazzarli magari alle imprese pubbliche (vedi Eni , Enel e compagnia)? Non lo sappiamo.


    Allora potrebbe essere l'acquisto volontario o "forzato" (in caso di Spread oltre 400) di titoli pubblici italiani da parte dei cittadini italiani?

    In questo modo non ci sarebbe una patrimoniale, dato che faranno passare il tutto sotto un nome gentile tipo "BTP grande Italia" o "BTP patriottici" o vedete voi altre attrattive.

    Facendo passare agli italiani la questione dicendogli :
    "sugli interessi dei BTP ora ci guadagneranno gli italiani e non gli stranieri, compriamoli noi"!

    Peccato che il Paese dei balocchi non esiste.... e tra qualche anno alla scadenza di quei BTP :
    - allungheranno le scadenze rinnovandoli automaticamente
    - li ristruttureranno parzialmente
    così che quei soldi investiti in titoli pubblici non li si vedranno mai....

    E gli serviranno per pagare il reddito di cittadinanza ai Rom.... che dichiarano zero.

    Sì perchè forse molti non lo hanno ancora capito... il reddito di cittadinanza è sotto vincolo ISEE ma non ad personam. Considerano il reddito di tutti e di tutto nel nucleo familiare.

    Bastava fare un semplice calcolo per capire che 6 miliardi di reddito di cittadinanza (sono 6 dato che da 10 occorre togliere 1 per i centri impiego e 3 per le pensioni minime), diviso 6,5 milioni di beneficiari e diviso 8 mesi del 2019 farebbe meno di 100 euro mensili a persona. La stragrande maggioranza dei disoccupati risulterà fuori ISEE di povertà e non beccherà un soldo ma anzi, con le tasse tipo bollo iva e benzina lo pagherà agli altri pur avendo contribuito votandoli alla salita al Governo dei 5 stelle.

    Chi lo prenderà , in pieno tra l'altro, saranno zingari che vivono da oltre 10 anni in italia e dichiaranti in nero che non risultano detenere conti deposito o conti correnti.

    Questo è cio' che pagheremo per tenere calmo lo SPREAD...? Prima tenteranno con i Cir (zero tasse ma... saranno rimborsati a scadenza? O il prossimo Governo sarà costretto a rinnovarli/diliazionarli/ristrutturarli?)

    Intanto chi si è fatto allettare dai PIR e li ha comprati sta già perdendoci e non poco...
    Ultima modifica di BigAsk; 10-10-18 alle 10:47

  2. #2
    interessante punto di vista.
    anche se in effetti in termini assoluti, non so proprio quanto siano determinanti i ROM, rispetto agli altri italiani furbini e furbetti.
    Certo fa più effetto vedere 10 ROM che prendono il reddito di cittadinanza andando in giro con una audi targata Bulgaria o Romania che 990 Italiani (altoatesini-liguri-campani-siciliani e quant'altro) che eludono o evadono per il fisco ma quando c'è da prendere non rimangono indietro.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •