a Mi manda raitre spunta che il fondo Atlante poveretto non poteva risarcire piu' del 15% agli investiti in Banca di VIcenza, ed è costato 600milioni....

e badate bene, stiamo parlando per la prima volta nella storia di risarcimenti a chi ha investito in AZIONI per papparsi rendimenti alti. Alcuni erano ignari (forse) altri BEN consapevoli di rischiare e prendere lauti dividendi.

+ Atlantino paghera' il rimborso dell'80% agli obbligazionisti Banca Marche, carichieti e cantantisuonatori

seic"i"ento milioni che alcune banche stanno pensando bene di non mettere a bilancio e scaricare sulla testa dei cl"i"enti.

Chiamasi "competenza liquidazione" alias 25 EURO su rendiconto per chi non disdice.

E chi se lo pija in quel posto? Intanto chi ha un mutuo ed è in rosso non puo' chiudere il conto e traslocare.

Poi in secundis chi ha un c/c e non è pratico di chiusura soprattutto se abituato a filiale fisica (poiché non è solo DB che ha deciso di far pagare 25Euro).

In terzis tutti quelli che dicono (per 25euro, sono da 10anni in questa banca, mi fa fatica chiudere e passare ad altro).


Articolino da leggere:
CENTO MILIONI DAI CORRENTISTI PER I SALVATAGGI BANCARI - Associazione Difesa Consumatori
Un piccolo assaggino dell'articolone:
"Dopo i 350 milioni di bond subordinati targati Banca Etruria, Banca delle Marche, CariChieti e CariFerrara finiti polverizzati nelle mani dei risparmiatori, ora altri 100 milioni di quel salvataggio così salato e discusso stanno per essere scaricati sulle spalle di 4,5 milioni di correntisti. In questi mesi, infatti, scattano i rincari dei costi di tenuta dei conti correnti presso il Banco Popolare, Ubi e Unicredit, giustificati con i contributi versati da tutte le banche al Sistema di garanzia dei depositi (che garantisce i conti fino a 100 mila euro) e al Fondo nazionale di risoluzione"



Tra questi non ci sono sicuramente io


Auguri a tutti OK!


(E dopo Atlante arriverà Maciste... e poi Ercolone!!!! Tanto alla fine chi paga sempre è Pantalone!)