CAPITAL GAIN Imp. dlgs 461/97
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: CAPITAL GAIN Imp. dlgs 461/97

  1. #1
    ho ricevuto un prelievo sul mio C/C son la seguente dicitura CAPITAL GAIN Imp. dlgs 461/97. Qualcuno mi sa dire di che cosa si tratta???? Lo scorso anno ho fatto delle operazioni in titoli guadagnando un pò, ma il prelievo mi sembra esagerato. Prego un aiuto, anche perchè ho in portafogio da un pò di anni titoli che sono in atavica perdita (vedi collocamento finmeccanica)
    Grazie

  2. #2
    pigatorino
    Guest
    Si paga il 12,5% sulla differenza tra ciò che si è pagato il titolo e quanto si è ricavato. Per quel che riguarda i titoli in portafoglio, fino a che non li hai venduti non è perdita. Ultima cosa, le perdite vengono scalate con il primo guadagno successivo. Esempio : oggi guadagni 100, domani perdi 100, per i 100 guadagnati, paghi il capital gain, per i 100 persi devi aspettare il prossimo guadagno. Spero di essere stato chiaro. Ciao.

  3. #3
    Citazione Originariamente Scritto da pigatorino
    Si paga il 12,5% sulla differenza tra ciò che si è pagato il titolo e quanto si è ricavato. Per quel che riguarda i titoli in portafoglio, fino a che non li hai venduti non è perdita. Ultima cosa, le perdite vengono scalate con il primo guadagno successivo. Esempio : oggi guadagni 100, domani perdi 100, per i 100 guadagnati, paghi il capital gain, per i 100 persi devi aspettare il prossimo guadagno. Spero di essere stato chiaro. Ciao.

  4. #4
    faccio notare che se i titoli sono stati venduti in vigenza della pregressa normativa il regime di tassazione è differente.

  5. #5
    cioe?
    Meglio tirare a campare che tirare le cuoia

  6. #6
    I regimi in precedenza previsti dalla legge sono: regime della dichiarazione, del risparmio amministrato, del risparmio gestito.

    Nel regime della dichiarazione il cliente di una Banca o Sim provvede personalmente, sia a decidere gli investimenti sia a svolgere gli adempimenti fiscali. Chi lo sceglie deve riportare le plusvalenze o minusvalenze realizzate nella sua dichiarazione dei redditi.
    Importante: le plusvalenze sono redditi a tassazione separata, che non confluiscono nel reddito complessivo. L'imposta del 12.5% è fissa e indipendente dall'ammontare del reddito.

    Nel regime del risparmio amministrato il cliente provvede di persona agli investimenti, ma delega gli adempimenti fiscali alla Banca o Sim, la quale agisce quindi come "sostituto d'imposta".

    Nel regime del risparmio gestito il cliente delega alla Banca o Sim sia l'attività di gestione del proprio capitale sia gli adempimenti fiscali relativi ai suoi investimenti.

    Un investitore può essere titolare di più rapporti, servendosi di vari intermediari, e scegliere per ciascun rapporto il regime fiscale che preferisce, anche tra quelli intrattenuti con la stessa Banca o Sim.

    Chi ha scelto il regime della dichiarazione riceve i proventi completi delle vendite di titoli, senza ritenute di imposta, e deve preoccuparsi di calcolare e indicare lui stesso nella dichiarazione dei redditi quanto versare allo Stato come imposta sul capital gain complessivo.

    Per chi sceglie invece il regime del risparmio amministrato, è la Banca o Sim che preleva l'imposta dalle plusvalenze derivate dalle vendite di titoli, e la versa allo Stato con cadenza mensile.

    A chi utilizza il regime del risparmio gestito, l'intermediario addebita l'imposta sulla plusvalenza complessiva a fine anno, valorizzando i titoli presenti in portafoglio al prezzo dell'ultimo giorno dell'anno.

    Tale valorizzazione del portafoglio peculiare del risparmio gestito, produce di fatto un'imposta su un guadagno "virtuale", non ancora realizzato.
    Per equiparare a tale trattamento fiscale anche gli altri regimi di risparmio, era stato introdotto un farraginoso meccanismo detto "equalizzatore", che è stato poi abrogato col Decreto Legge n. 350/01, sul quale pertanto non è il caso di discutere

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •