Notizie Italia

Le nuove nomine guidano il sentiment a Piazza Affari: male Leonardo, A2a sui massimi da 7 anni

20 mar, 17:42

di Alessio Trappolini


Seduta dal tono opaco per i mercati azionari europei, in un contesto caratterizzato da poche indicazioni macroeconomiche di rilievo. Il sentiment sui mercati finanziari è stato catalizzato dalle indicazioni che giungono dal vertice G20 in corso in Germania e da Bruxelles, dove è in corso la riunione dell’Eurogruppo con al centro lo spinoso dossier Grecia. Dopo il monito lanciato il mese scorso dal Fondo Monetario Internazionale si continua a lavorare per ridurre il peso del debito che zavorra Atene, in modo che anche i creditori possano partecipare al piano di salvataggio che transita sui tavoli di Bruxelles.

In questo quadro Piazza Affari non è riuscita a mantenersi sopra quota 20mila punti. L’indice FTSE Mib prosegue l’assestamento dopo l’importante allungo oltre i 19.800 punti della scorsa settimana e oggi ha chiuso in ribasso dello 0,53% a 19.968,55 punti.
Sentiment misto all’interno del listino italiano con gli investitori occupati a capire come il nuovo assetto di nomine ai vertici delle società a partecipazione statale potrebbe cambiare le linee strategiche aziendali.

E’ il caso di Leonardo, -3,6% a 13,11 euro, peggior titolo di seduta zavorrato dalle vendite dopo la notizia dello sbarco di Alessandro Profumo alla guida della società. Profumo, ex a.d. di Unicredit ed ex presidente di Mps, attuale presidente di Equita andrà a prendere la poltrona ora occupata da Mauro Moretti. Il mercato è cauto perché “l’arrivo di profumo potrebbe creare discontinuità con le strategie del predecessore”, ha commentato Kepler Cheuvreux, motivando la scelta di tagliare la raccomandazione sul titolo a Hold dal precedente Buy.

Lettere anche su Tenaris -1,77% a 14,96 euro, e FCA, -1,77% a 10,55 euro: entrambi i titoli salgono sul podio dei peggiori di giornata. Sul fronte dei rialzisti invece guidano i rialzi i titoli Unipol, +2,5% a 3,95 euro, e Unipolsai, +2,44% a 2,1 euro. Spunto rialzista per A2a, +1,48% a 1,37 euro, che ha aggiornato i massimi relativi dall’aprile del 2010.


Fonte: Finanza.com


Borsa chiusa Andamento dei titoli associati alla notizia
icona grafico Titolo Prezzo Rif. Dir Var% Prezzo Ufficiale Apertura Max Min AV Ind. Vol
Grafico Intraday A2a 1,4850 titolo in discesa -2,24% 1,4937 1,5150 1,5210 1,4810 1,18 10.695.460 my page Compra Vendi
Grafico Intraday Unipolsai 1,9400 titolo in discesa -0,77% 1,9513 1,9550 1,9660 1,9370 0,76 4.597.487 my page Compra Vendi
Grafico Intraday Fiat Chrysler Automobiles 9,5600 titolo in discesa -1,19% 9,5616 9,6400 9,6700 9,4950 0,78 11.238.475 my page Compra Vendi
Grafico Intraday Leonardo 14,9700 titolo in discesa -1,51% 14,9708 15,1000 15,1400 14,7600 1,13 2.040.539 my page Compra Vendi
Grafico Intraday Unipol 3,6880 titolo in discesa -0,75% 3,7057 3,7080 3,7300 3,6720 1,26 3.204.491 my page Compra Vendi

Notizie collegate

Data Ultime notizie su A2a, Unipolsai, Fiat Chrysler Automobiles, Leonardo, Unipol
Ieri, 12:15 Automotive in rosso dopo il warning di Schaeffler. GM riduce la stima sul mercato USA
Ieri, 11:27 Draghi: la parola reflazione scatena buy sull'euro. Ma il tapering del QE appare ancora lontano
Ieri, 11:27 Draghi: la parola reflazione scatena buy sull'euro. Ma il tapering del QE appare ancora lontano
Altre notizie su A2a

Discussioni dal forum

Titolo discussione Autore Ultimo aggiornamento
UnipolSai:Previsioni per il futuro!? pasqualelamontagna 06 ott 2015
unipol MirkusBs 20 feb 2013
A2a diabolicus 20 giu 2012
Altre discussioni su A2a

Lascia un commento

Pagina precedente Torna su

Notiziometro

Ultime dal blog